Bibliografia Ferroviaria Italiana


Anarchico e muso nero. La vita, le lotte politiche e sindacali del fuochista Angelo Sbrana
Ingrandisci
MARIO FRATESI

Anarchico e "muso nero". La vita, le lotte politiche e sindacali del fuochista Angelo Sbrana

Firenze : Edizioni Ancora in Marcia!, 2013.
Pagine 62. Cm. 17x24.

Dalla quarta pagina di copertina: "Angelo Sbrana nasce a Pisa l'11 gennaio 1885. Ferroviere, anarchico, amico e compagno di lotte di Augusto Castrucci, fondatore e direttore di "In Marcia!" rivista del personale di macchina del Sindacato ferrovieri italiani.
Responsabile della categoria dei fuochisti ed importante dirigente del Sindacato ferrovieri italiani fino al 1922, quando viene licenziato per essere stato uno dei principali organizzatori dello "sciopero legalitario", ultimo tentativo di sbarrare la strada al fascismo. Costretto all'espatrio, continua il suo impegno politico in Francia, a favore dell'antifascismo e del movimento anarchico.
Questo libro ne ripercorre la vita e le vicende, fino alla sua scomparsa, avvenuta a Caen nell'agosto 1941, dopo che i nazisti lo avevano rinchiuso in un campo di concentramento."

Indice del libro
Prefazione
di Stefano Maggi, Presidente della Fondazione Cesare Pozzo per la mutualità
5
Introduzione
di Rooberto Giulianelli, Università Politecnica delle Marche
7
1. I ferrovieri anarchici toscani11
2. Il lavoro del fuochista17
3. Tra i protagonisti del biennio rosso23
4. Fuori dall'Italia29
Appendice
Cerimonia commemorativa in ricordo di Angelo Sbrana.
Intervento introduttivo di Augusto Castrucci
35
Rapporti delle prefetture contenuti nel fascicolo intestato ad Angiolo Sbrana42
Documenti[49]
Bibliografia59
Indice dei nomi61
Dove si trova in bibliotecaCittàProv. Segnatura Fonte
Apri la scheda del Servizio Bibliotecario NazionaleSBN

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite senza alcuna garanzia di accuratezza, completezza o correttezza.