Bibliografia Ferroviaria Italiana


A Lodi in tram dalle province di Milano, Bergamo e Cremona
Ingrandisci
PAOLO ZANIN

A Lodi in tram dalle province di Milano, Bergamo e Cremona

Salò : ETR Editrice Trasporti su Rotaie, 2016.
Pagine 164. Cm. 23x25.
ISBN 978-88-85068-45-2

 

Dalla quarta pagina di copertina: "In un solo anno, dal maggio del 1880 a quello del 1881, Lodi fu collegata con il tram a Bergamo, Milano, Sant'Angelo e Soncino. In breve tempo la fitta rete che si era andata sviluppando in Lombardia garantì una possibilità di interscambio e di viaggio sulle brevi e medie percorrenze che la ferrovia non era in grado di offrire.

Nei decenni successivi lo scenario cambiò velocemente e quelli che erano i vantaggi della prima fase si trasformarono nei limiti allo sviluppo di questo sistema di trasporto, decretando la fine di gran parte delle tranvie a vapore, soppresse definitivamente o ammodernate e trasformate a trazione elettrica.

Le peculiarità di Lodi e del suo territorio ebbero una rilevanza fondamentale nell'accelerare queste vicende e nel decennio tra il 1921 e il 1931 i binari scomparvero del tutto dalla città."

Indice del libro
Premessa6
Capitolo 1
La TIP da Pistorius alla Edison
9
Capitolo 2
Binari in città
21
Capitolo 3
Per Treviglio e Bergamo
53
Capitolo 4
Per Melegnano e Milano
81
Capitolo 5
Per Sant'Angelo e Crema/Soncino
117
Capitolo 6
Il materiale rotabile della TIP
141
Bibliografia162
Legenda sigle e abbreviazioni163
Dove si trova in bibliotecaCittàProv. Segnatura Fonte
Apri la scheda del Servizio Bibliotecario NazionaleSBN

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite senza alcuna garanzia di accuratezza, completezza o correttezza.