Bibliografia Ferroviaria Italiana


La prima strada ferrata dItalia
Ingrandisci
ANTONIO GAMBONI

La prima strada ferrata d'Italia

Avellino : Scuderi Editrice, 2014.
Pagine 168. Cm. 21x29.
Collana "Linea in parallelo" ; 2

Edizione di 500 copie numerate

Indice del libro
Prefazione3
Premessa5
Il Regno delle Due Sicilie e le strade ferrate
Napoli Borbonica9
Una difficile alternativa17
La Strada Ferrata del Bayard
La Società Bayard & De Vergès25
La Società della Strada di Ferro da Napoli a Nocera e Castellammare33
Il progetto e la costruzione della linea41
Le stazioni della Ferrovia Bayard55
La stazione di Napoli69
Vaporiere, Waggons e Char-à-bancs sulla strada ferrata del Bayard
Il fumo delle vaporiere87
Waggons, Berline e Char-à-bancs
Carri per tutte le merci, e non solo99
La gestione della ferrovia
Primi passeggeri sulla Napoli-Portici119
Il convoglio inaugurale della Napoli-Portici124
Regolamenti prima di ogni cosa131
Personale ben vestito139
I risultati della gestione145
Da Nocera a Vietri151
La locomotiva di Pattison156
Conclusioni159
Addenda
Fonti consultate164
Altre fonti164
Fonti a stampa164
Letteratura165
Referenze iconografiche165

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite senza alcuna garanzia di accuratezza, completezza o correttezza.