Bibliografia Ferroviaria Italiana


Binario morto. Lisbona-Kiev. Alla scoperta del Corridoio 5 e dellAlta velocità che non cè
Ingrandisci
ANDREA DE BENEDETTI, LUCA RASTELLO

Binario morto. Lisbona-Kiev. Alla scoperta del Corridoio 5 e dell'Alta velocità che non c'è

Milano : Chiarelettere editore, 2013.
Pagine 224. Cm. 13x20.
Collana "Reverse"
ISBN 978-88-6190-375-3
Compralo online su www.ibs.it
Compralo online
su www.ibs.it
Indice del libro
Questo libro5
Capitolo zero
Dove non si apprende nulla
Drohobyc. Uno solo e fuori strada
7
Capitolo uno
Dove si apprende che l'Occidente non c'è più, ma se ne può sempre trovare un altro
Lisbona-Algeciras. L'uomo che guardava passare i treni
13
Capitolo due
Dove Totò e Peppino incontrano il tercer carril e scoprono che merci e passeggeri non si amano
Algeciras-Ronda. Rara Ave
21
Capitolo tre
Dove i treni sfrecciano accanto ai campanili e si prende una decisione importante
Ronda-Bobadilla. La velocità sognata
31
Capitolo quattro
Dove s'impara che l'Alhambra è un treno
Bobadilla-Barcellona. Il corridoio cieco
37
Capitolo cinque
Dove si fanno i conti con il futuro remoto
Barcellona. Più Ave per tutti
51
Capitolo sei
Dove si fa conoscenza con un burbero logista e con alcuni animali fantastici
Barcellona-Lione. Intermezzo intermodale
63
Capitolo sette
Capitolo che può essere saltato da chi ha in uggia i numeri
Lione-Saint Jean de Maurienne. Su e giù per la curva delle profezie
77
Capitolo otto
Dove dipende dall'idea che si ha del futuro
Saint Jean de Maurienne-Modane. La Torre di Hanoi
89
Capitolo nove
Un capitolo che invece avremmo preferito saltare noi
Modane-Chiusa di San Michele. Ferite aperte
95
Capitolo dieci
Dove l'acqua e la terra non hanno intenzione di mescolarsi
Torino e dintorni. Ammuina e alta velocità da bere
127
Capitolo undici
Dove si sposta un sacco di gente dalla rotaia alla gomma
Torino-Milano, con deviazioni. I dannati del Calcutta
143
Capitolo dodici
Dove si litiga sulle spiagge, ma non è per il pallone
Milano-Trieste. Pianura e palude
153
Capitolo tredici
Dove latitudine e longitudine incrociano le spade e l'unione appare ben poco unita
Trieste-Maribor. La porta d'Oriente
165
Capitolo quattordici
Dove tra l'asfalto e l'acciaio spunta il silicio
Maribor-Miskolc. È qui l'Eldorado?
179
Capitolo quindici
Dove si viaggia lenti e si parla veloci
Miskolc-Kiev. Forse abbiamo mancato la fermata per l'Eldorado
185
Epilogo
Dove si apprende che il Corridoio 5 era il giagonalone
199
Dove si trova in bibliotecaCittàProv. Segnatura Fonte
Apri la scheda del Servizio Bibliotecario NazionaleSBN

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite senza alcuna garanzia di accuratezza, completezza o correttezza.