Bibliografia Ferroviaria Italiana


Segnali alti FS permanentemente luminosi. Tipologie - Funzionamento - Tarature
Ingrandisci
CRISTIANO ZENATO

Segnali alti FS permanentemente luminosi. Tipologie - Funzionamento - Tarature

Salò : ETR Editrice Trasporti su Rotaie, 2011.
Pagine 112. Cm. 24x28.
ISBN 978-88-85068-36-0

Dalla quarta pagina di copertina: "La grande passione ferroviaria di Cristiano Zenato - classe 1965, ingegnere veronese per l'Ambiente ed il Territorio laureatosi a Trento nel 1990 - è iniziata sin dall'età fanciullesca radicandosi per oltre vent'anni con la tappa fondamentale dell'esperienza fermodellistica; nel corso degli anni si è progressivamente estesa alla "scala 1:1" anche in ambiti poco consueti ma non per questo meno importanti della tecnica ferroviaria italiana, portandolo infine ad interessarsi prevalentemente del complesso ed affascinante mondo degli Impianti di Sicurezza (IS) FS.
Il recupero autorizzato di vari dispositivi elettromeccanici storici gli ha poi offerto lo stimolo adatto per dedicarsi al restauro estetico ed al ripristino operativo dei propri reperti, grazie alla realizzazione di specifici circuiti elettronici da lui stesso progettati per ricreare artificialmente le condizioni elettriche originali di funzionamento sia di cabina che di campagna.
Proprio tali reperti - tramite lo studio appassionato e meticoloso compiuto su testi professionali specialistici di epoche varie riguardo le basi tecniche, normative, i rispettivi principi e schemi di funzionamento - se da un lato gli concedono tutt'oggi la soddisfazione di poterli ammirare in perfetta efficienza dopo decenni di onorato servizio già prestato nei rispettivi ex-impianti FS, dall'altro gli hanno consentito di raggiungere un know-how ed un livello di ricerca documentale sufficienti alla realizzazione del presente libro e del suo precedente lavoro editoriale "Evoluzione storica e tecnica del segnalamento ferroviario italiano", pubblicato da ETR nel 2006."

Indice del libro
Prefazione6
Introduzione7
I PARTE : I DISPOSITIVI A SCHERMO MOBILE11
Capitolo 1 - Il relè schermo FS e le lampade da segnale12
Regolazione della tensione alla lampada del relè schermo FS14
L'angolo del dettaglio - Com'è fatto... il relè schermo FS a ventola centrata20
L'angolo del dettaglio - Com'è fatto... il relè schermo FS a ventola non centrata27
Capitolo 2 - Il sistema ottico e le caratteristiche del dispersore FS32
Regolazione ottica della lente obiettiva del relè schermo, dello specchio sferico, e montaggio della lampada FS da segnale32
Scelta del tipo corretto di dispersore34
Capitolo 3 - Criteri per l'orientamento del fascio luminoso nel piano orizzontale e verticale44
Segnale luminoso posto in tracciato rettilineo44
Segnale luminoso posto in piena curva o in tracciato mistilineo46
Disturbi alla visibilità dovuti a sorgenti luminose estranee al segnale in particolari condizioni di posa e d'ambiente (effetto fantasma)49
L'aspetto inconsueto53
II PARTE : I DISPOSITIVI A COMMUTAZIONE STATICA55
Dal segnale luminoso a schermo mobile all'unità ottica con componentistica interna totalmente fissa56
Capitolo 4 - Il segnale permanentemente luminoso a fibre ottiche57
Assemblaggio e taratura del segnale a fibre ottiche62
Capitolo 5 - Il segnale permanentemente luminoso a diodi ottici64
Principio di funzionamento65
Assemblaggio e taratura del segnale a filtri dicroici76
Capitolo 6 - Il segnale permanentemente luminoso "pentaprisma" a specchi dicroici81
Principio di funzionamento81
Assemblaggio e taratura del segnale "pentaprisma"85
Capitolo 7 - Il segnale permanentemente luminoso a Led87
Assemblaggio e taratura del segnale a led (modello MERMEC)93
Assemblaggio e taratura del segnale a led (modello ECM)100
Bibliografia110
Ringraziamenti112
Dove si trova in bibliotecaCittàProv. Segnatura Fonte
Apri la scheda del Servizio Bibliotecario NazionaleSBN

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite senza alcuna garanzia di accuratezza, completezza o correttezza.