Bibliografia Ferroviaria Italiana


La Breda. Dalla Società Italiana Ernesto Breda alla Finaziaria Ernesto Breda 1886 - 1986
Milano : Amilcare Pizzi Editore, 1986.
Pagine 300. Cm. 25x30.


Indice del libro
Valerio Castronovo
La Breda nella storia dell'industria italiana
7
  La «guerra d'indipendenza» di Ernesto Breda7
  Verso il traguardo delle mille locomotive10
  L'alleanza con la Commerciale di Otto Joel12
  L'ascesa a Gruppo polisettoriale durante la Grande Guerra14
  La difficile riconversione post-bellica15
  Sale l'astro di Guido Sagramoso17
  Dai velivoli agli elettrotreni19
  La lunga crsi del dopoguerra20
  Un laborioso processo di riorganizzazione23
  L'impegno meridionalista di Pietro Sette25
  Alla ricerca di nuovi equilibri economici27
Pepa Sparti
L'immagine della Breda nello scenario industriale italiano
33
Mario Lungonelli
La produzione e l'evoluzione tecnologica dalle origini agli anni Venti
57
  Un nuovo sistema organizzativo57
  Le oscillazioni della domanda59
  La nazionalizzazione delle ferrovie62
  Guerra e dopoguerra64
Alberto Cova
Il finanziamento dell'attività produttiva dalle origine agli anni Venti
69
  Il patrocinio della Banca Commerciale69
  I difficili equilibri del periodo post-bellico76
  La rinuncia ale partecipazioni elettriche101
Sergio Zaninelli
I problemi del lavoro dalle origini al primo dopoguerra
107
  I primi regolamenti di fabbrica107
  Le vertenze di lavoro109
  Operai e impiegati133
  Sviluppo e crisi delle relazioni industriali135
Gianfranco Petrillo
La Breda a Sesto San Giovanni fra la fine dell'Ottocento e i primi decenni del Novecento
141
  I motivi della scelta141
  Il mondo della fabbrica144
  Una nuova città industriale156
Giorgio Mori
Una grande industria polisettoriale: il modello Breda
161
  Una struttura a produzione multipla161
  La combinazione fra banca e industria163
Luigi De Rosa
La Breda negli anni Trenta: le Industrie Meccaniche ed Aeronautiche Meridionali
167
  Lo sbarco a Napoli167
  I problemi d'impianto e di produzione170
  Negli anni della guerra174
Angelo Varni
La ripresa economica e i problemi del lavoro nel secondo dopoguerra
197
  L'eredità del periodo bellico197
  Riconversione e collaborazione di classe201
  Uno scontro senza margini di composizione206
  La ristrutturazione213
  Tra «boom» economico e crescita della dimensione societaria219
Giovanni Aliberti
La nascita della Finanziaria Ernesto Breda
241
  I primi anni del dopoguerra: una riconversione difficile241
  La «normalizzazione»243
  Nel cuore della Breda: un profilo aziendale dall'«Elettromeccanica e Locomotive» dal 1947 al 1950246
  Le relazioni industriali nel declino della gestione privata265
  L'ingresso del FIM e l'uscita di De Angeli Frua268
  Un avvocato meridionale a Milano270
  Nasce la «Finanziaria Ernesto Breda»272
  Dagli anni del «boom» alla creazione dell'EFIM275
Indice degli enti, istituzioni e personaggi283
Indice degli autori293
Note biografiche297
Soggetti
Ferrovie > Aziende > Breda
Ferrovie > Aziende

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite senza alcuna garanzia di accuratezza, completezza o correttezza.