Bibliografia Ferroviaria Italiana


ABB TECNOMASIO RELAZIONI ESTERNE (A cura di)

Tecnomasio. Vicende di un'impresa elettromeccanica

Cinisello Balsamo : Amilcare Pizzi Editore, 1988.
Pagine 160. Cm. 25x30. Rilegato con sovracoperta.
Indice
Prefazione
di Emilio Massa, Rettore del Politecnico di Milano
9
Gli Ingegneri
1863-1903
Fondazione del Tecnomasio e del Politecnico di Milano. La Lombardia postunitaria e la sua cultura tecnica. Bartolomeo Cabella e la nascita dell'industria elettromeccanica. Esperienze di illuminazione in Piazza Duomo e al Teatro alla Scala. Il passaggio dalla corrente continua a quella alternata. Dal Tecnomasio Cabella al Tecnomasio Italiano Brown Boveri
15
Il prodotto perfetto
1903-1945
La concezione del prodotto e il disegno tecnico negli anni di sviluppo dell'elettromeccanica. Nuovi stabilimenti Tecnomasio: piazzale Lodi (1907), via De Castillia (1908), Vado Ligure (1919). Militarizzazione. Dal 'Gigante dei Giovi' al locomotore E 424: il trasporto su rotaia unifica il paese. La fondazione della Sae, 1926. Il venticinquennale del 1928: il Tecnomasio come maggiore azienda elettromeccanica italiana. L'epoca delle grandi centrali idroelettriche
39
"Far presto, e bene"
1946-1964
I danni della seconda guerra mondiale e il contributo del Tecnomasio alla ricostruzione. Elettrodomestici, motori di serie e comandi elettrici per l'industria del dopoguerra. Da Santa Massenza a Karnafuli: le grandi centrali idroelettriche in Italia e all'estero. Le centrali termoelettriche da Santa Barbara a Piacenza Levante. Trazione elettrica su rotaia: l'E 646, le nuove automotrici per ferrovie locali, la 'locomotiva col cane'. Trasporti urbani: le metropolitane di Roma e di Milano. Il Tecnomasio per l'industria siderurgica, cartaria, chimica, cementiera, tessile. Nuovo stabilimento a Vittuone, 1964. La vita di fabbrica tra "Notiziario Aziendale" e il profilarsi dei problemi degli anni sessanta
91
Il Tecnomasio alla prova
1965-1988
All'impegno per la ricostruzione seguono le difficoltà degli anni sessanta. La nazionalizzazione dell'energia elettrica, le istanze sociali, lo shock petrolifero. Verso la crisi dell'elettromeccanica. Dalla soluzione dei problemi nasce una nuova filosofia industriale. Le centrali degli ultimi decenni: Lago Delio, Porto Tolle, i grandi impianti all'estero. L'industria, gli azionamenti e la crescente automazione: forni, laminatoi, acquedotti, impianti petroliferi e installazioni per prove. Trazione: la 'Tartaruga', il 'Caimano', le locomotive elettroniche, l'ETR 500; chopper e inverter. L'elettronica. Il Tecnomasio compie centoventicinque anni. La ricerca
117
Verso il futuro
L'evoluzione dell'elettromeccanica. Il mercato unico europeo. L'innovazione tecnologica: il cambiamento dei contenuti e del mix delle attività. Il gruppo Asea Brown Boveri: ABB Tecnomasio
147
Dove si trova in bibliotecaCittàProv. Segnatura Fonte
Apri la scheda del Servizio Bibliotecario NazionaleSBN
Biblioteca nazionale BraidenseMilanoMIT.88 A 22AT

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite senza alcuna garanzia di accuratezza, completezza o correttezza.