Bibliografia Ferroviaria Italiana


Le ferrovie nel Molise. Dalle prime rotaie alla Venafro Rocca dEvandro
Ingrandisci
GIANNI TRIVELLINI

Le ferrovie nel Molise. Dalle prime rotaie alla Venafro Rocca d'Evandro

Isernia : Iannone, 2001.
Pagine 168. Cm. 15x21.
ISBN 88-516-0030-9
Compralo online su www.ibs.it
Compralo online
su www.ibs.it
Indice del libro
Premessa9
Capitolo I
LE PRIME ROTAIE NELL'ITALIA PRE E POSTUNITARIA
13
Nota introduttiva15
Dalla prima Napoli-Portici alla nazionalizzazione delle reti: nascono le Ferrovie dello Stato. Legge n. 137/190517
Lo sviluppo della rete dopo la nazionalizzazione. La guerra 1915-18: le ferrovie in prima linea23
Capitolo II
LE FERROVIE NEL SANNIO. CONTRASTI SUI TRACCIATI
27
Il "Molise ferroviario" nasce con proposte localistiche e subito si spacca. Grosse polemiche sui tracciati. Manca un'idea di grosso respiro29
Finalmente le prime vaporiere: 20 marzo 1984, Isernia esulta, si inaugura la Vairano Caianello-Isernia. La cronaca dell'eccezionale avvenimento.53
La ferrovia privata Agnone-Pescolanciano: oltre che una iniziativa coraggiosa fu, in un certo senso, anche una sfida ai pubblici poteri.61
Capitolo III
LA GUERRA 1940-45: LA DISTRUZIONE E LA RICOSTRUZIONE
69
I massicci bombardamenti anglo-americani su Isernia falliscono gli obiettivi militari, ma distruggono la città. Episodi toccanti71
Gli ingenti danni causati dalla guerra 1940-45 alla linea Sulmona-Isernia-Vairano Caianello, una delle più importanti e ardite trasversali tra Adriatico e Tirreno81
22 febbraio 1953: una data memorabile per il Molise, la riapertura al traffico della ricostruita linea Isernia-Vairano-Caianello91
Capitolo IV
LA RIPRESA POSTBELLICA: C'È ANCORA UN TRENO E TANTA SPERANZA CHE CORRE SUI BINARI
103
La lenta ripresa del dopoguerra. Riprendono i collegamenti ferroviari tra il Molise ed il resto del Paese105
Come nacque il "sammartino"115
L'ipotizzato spostamento della stazione ferroviaria di Isernia, per la creazione di un centro direzionale della città121
Capitolo V
DALLE IPOTESI DI SOPPRESSIONE ALLA ROMA-MOLISE-PUGLIE
127
La nuova linea trasversale Roma-Molise-Puglie. Una progettazione di massima degli ingegneri Muscolino e Ziccardi129
La mozione Paone-Raspa per la Roma-Molise-Puglie. Il dibattito in consiglio regionale133
Le decisioni assunte in un importante convegno a carattere nazionale tenuto a Lucera nel 1982141
9 giugno 2001: aperta all'esercizio, dopo trent'anni di attesa, la Venafro-Rocca d'Evandro. Il Molise si avvicina a Roma e al Nord del Paese151
Scheda tecnica dell'opera161
Fonti165
Bibliografia167
Dove si trova in bibliotecaCittàProv. Segnatura Fonte
Apri la scheda del Servizio Bibliotecario NazionaleSBN

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite senza alcuna garanzia di accuratezza, completezza o correttezza.